mercoledì 13 giugno 2012

Atelier, un gelato all' anguria e una birra non comprata

Da quando ho la macchina da cucire anche qui, ogni volta che inizio qualche nuovo lavoro la sala diventa diventa qualcosa di invivibile, stoffe e fili ovunque e cosi`, dopo sei mesi di sopportazione papa` ha deciso di cacciarmi a cucire in un'altra stanza!xD
l'anticamera di papa`: abbiamo riportato una poltrona inutilizzata da anni in sala, e al suo posto e` stato messo un tavolone bianco. Inoltre abbiamo pulito e piu` o meno svuotato due armadietti che ora contengono ordinatamente stoffe e fili.
L'idea di fare ordine e` partita dall'anticamera, ma si e` espansa per tutta la casa, e cosi` cambiando un pochino l'assetto dei mobili la sala e` stata un poco modificata, mentre al piano terra, sono somprase, dallo stretto corridoio che porta alla stanza tatami (nonche` camera mia) le varie scatole contenenti acqua minerale (evviva)!
Adesso ho come un piccolo atelier e la cosa mi esalta: non mi viene piu` mal di schiena a cucire (prima avevo la macchina da cucire su un tavolino basso...) e  visto che il tavolo e` completamente a mia disposizione e` comodissimo! *___*

Image and video hosting by TinyPic
(atelier~)
Per festeggiare sono andata giustamente a comprare un gelato dal combini.
E` arrivata la stagione del gelato all'anguria!! Ahah
D'estate c'e` sempre questo gelato e fino ad ora c'era ancora!
Ricordo che la prima volta che l' ho visto mi sono brillati gli occhi!
Era un gelato a forma di fetta di anguria con i semi fatti di cioccolato! Che ridere!

Image and video hosting by TinyPic
(addentando voracemente il gelato)
Il padre oltre il gelato mi aveva chiesto anche una birra.
In Giappone non si puo` bere fino ai vent'anni, ma mi era gia` capitato di dover comprare una birra per il padre al combini, e nessuno mi aveva mai detto nulla, besta che, cliccando sullo schermo tuch screen davanti alla cassa confermi di avere vent'anni.
Invece questa volta c'era un'altro commesso rispetto alla solita ragazza, il quale mi ha chisto se avevo qualcosa che confermasse la mia eta`. Sono stata felicemente sconvolta da questa domanda!
In Italia mai mi e` successo (vabbe` che di cose alcoliche non ho mai comprato quasi nulla, giusto a capodanno, ma mi penso che sia assai raro, o impossibile, sentirsi chiedere la carta d'identita` al bancone)!

In sostanza, da quel giorno a questa parte, visto che trovo sempre quel commesso, non ho piu` potuto comprare quelle due birre che il padre beve volentiri una volta alla settimana.

4 commenti:

  1. Wooooh! l'atelier dell'artista! XD
    Il gelato all'anguria è meraviglioso, chissà se è più buono dell'anguria (a me l'anguria non piace t.t però è carino ahahaah!) *w*
    Comunque la carta di identità secondo del supermercato per gli alcolici la chiedono anche in Italia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici? Non so ma a me da l'idea che non la chiedano per delle birre (non che qui lo facciano spesso, anzi)!xD

      Elimina
  2. Adoro il tuo blog e t ho premiata sul mio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Non mi aspettavo un premio! *A*

      Elimina